IL VATICANO NELLA TORMENTA

Descrizione

Dagli archivi della Gendarmeria Pontificia, uno sguardo inedito su Pio XII e la Santa Sede durante la Seconda guerra mondiale

 

Il ruolo di papa Pacelli durante la Seconda guerra mondiale e i suoi rapporti con i regimi autoritari di Italia e Germania, sono sempre stati oggetto di aspri dibattiti tra gli storici. Avrebbe potuto assumere una posizione più dura contro il nazifascismo e la persecuzione antiebraica? L’ombra dei “silenzi” si è sempre allungata sulla figura di Pio XII. Ma in che condizioni si trovò a operare il pontefice? Qual era la realtà del Vaticano durante la guerra? Questo libro, fondato sull’archivio della Gendarmeria Pontificia, esamina con attenzione e in modo documentato quali fossero le possibilità di azione del papa negli anni della guerra e nei nove mesi di occupazione nazista di Roma. Un volume che getta nuova luce su papa Pacelli e su uno dei periodi più complessi e oscuri della nostra storia recente.

 

Prefazione di Andrea Riccardi.

IL VATICANO NELLA TORMENTA

€ 9,90